Home » Avvisi - Bandi - Normative » Decreti e normative » Modulistica per pesca sportiva e ricreativa

Rete Regionale per la conservazione della Fauna Marina SardegnaL’AMP è nodo della rete regionale per la conservazione della fauna marina

In caso di ritrovamento di animali in difficoltà contattare il
logo emergenza in mare, guardia costieralogo emergenza ambientale, segnalazione incendi boschivi

Modulistica per pesca sportiva e ricreativa e del riccio di mare

Ai sensi del nuovo regolamento tariffario, approvato con delibera dell'A.C.N.15 del 07/12/2017 si definiscono le modalità e le contribuzioni economiche per le attività di pesca ricreativa e sportiva e per la pesca ricreativa e sportiva del riccio di mare. E' consultabile il regolamento delle sanzioni  e le note di accompagnamento alla proposta di modifica del Regolamento Tariffario.

Elenchiamo in modo dettagliato le modalità per la richiesta dell'autorizzazione per la pesca sportiva e ricreativa e del riccio di mare (clicca qui per consultare il decreto 2019):

-       Compilare il modulo (cliccare qui) istanza pesca ricreativa e sportiva;  (clicca qui) istanza per la pesca del riccio di mare 2019/2020;

-       Copia del documento di identità in corso di validità del firmatario dell'istanza;

-       Ricevuta di avvenuto pagamento del contributo amministrativo obbligatorio;

-       I contributi devono essere versati al Consorzio di Gestione prima del rilascio dell’autorizzazione, tramite il sistema PagoPA. Clicca qui per accedere al servizio.

TARIFFE

I Richiedenti, che intendono praticare l'attività di pesca ricreativa e sportiva da TERRA, devono versare, a titolo di diritti di segreteria, un contributo parametrato in base alla durata del permesso, come indicato di seguito:

AUTORIZZAZIONE STAGIONALE (periodo giugno – ottobre€ 20,00 per RESIDENTI nei comuni di Olbia, Loiri - Porto San Paolo e San Teodoro. Per tutti i NON RESIDENTI nei comuni sopra citati la quota stagionale è di  € 30,00;

AUTORIZZAZIONE ANNUALE (gennaio - dicembre)  €40,00 per RESIDENTI nei comuni di Olbia, Loiri - Porto San Paolo e San Teodoro. Per tutti i NON RESIDENTI nei comuni sopra citati la quota stagionale è di € 60,00;

I Richiedenti, che intendono praticare l'attività di pesca ricreativa sia da terra che a bordo di unità nautiche, devono versare, a titolo di diritti di segreteria, un contributo parametrato in base alla durata del permesso, come indicato di seguito:

AUTORIZZAZIONE STAGIONALE (periodo giugno – ottobre€ 30,00 per RESIDENTI nei comuni di Olbia, Loiri - Porto San Paolo e San Teodoro. Per tutti i NON RESIDENTI nei comuni sopra citati la quota stagionale è di  € 45,00;

AUTORIZZAZIONE ANNUALE (gennaio - dicembre)  €60,00 per RESIDENTI nei comuni di Olbia, Loiri - Porto San Paolo e San Teodoro. Per tutti i NON RESIDENTI nei comuni sopra citati la quota stagionale è di € 90,00;

Dal 2019 tutti i pescatori sportivi che intendono avere il permesso di pesca sportiva e ricreativa, sono tenuti a compilare la tabella delle catture con riferimento alle zone di cattura e alle tabella delle specie.

Pesca del riccio di mare 2019/2020

I Richiedenti devono versare a titolo di diritti di segreteria un contributo. Per la pesca del riccio di mare l’autorizzazione è annuale e segue il calendario regionale: dal 15° novembre 2018 al 15 aprile 2019, ha un costo di 30,00 euro SE RESIDENTI nei comuni di Olbia, Loiri Porto San Paolo e San Teodoro, 60 euro per tutti i NON RESIDENTI nei comuni prima citati.

I contributi devono essere versati al Consorzio di Gestione prima del rilascio dell’autorizzazione, tramite il sistema PagoPA. Clicca qui per accedere al servizio.

Specificare se la richiesta è per: la pesca del riccio di mare; se per pesca ricreativa e sportiva da mezzo nautico o da terra.

La ricevuta del pagamento del contributo, la copia della carta d'identità del richiedente e l'istanza compilata devono essere consegnate, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00,  presso gli uffici dell'AMP di Tavolara in via San Giovanni 14, Olbia.

Gli operatori dell'AMP di Tavolara sono a disposizione per qualsiasi chiarimento. Contatti: segreteria@remove-this.amptavolara.it; 0789/203013, Sig.ra Graziella.

 

News


Anche quest'anno l'Area Marina Protetta partecipa al Festival dello...

 

Rassegna stampa


La Nuova Sardegna. Articolo del  30 aprile 2013. Clicca qui per...

 

©  2011 Area Marina Protetta Tavolara Punta Coda Cavallo     Sede Legale: via Dante 1, OLBIA (SS) - 07026                                       Sede operativa:  Via San Giovanni 14, OLBIA (SS) - 07026           Telefono 0789/203013 - Fax 0789/204514 Mail:info@remove-this.amptavolara.itPec: amptavolara@pec.it 

Credits

Area Riservata

logo ministero ministero dell'ambientelogo EMASlogo Rina
Navigando il sito amptavolara.com acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.