Home » Comunicazione » News » Ex Area Sep – Ultimi lavori per il Centro Didattico per studenti e fruitori dell’AMP ed Eco-foresteria del Mare

Rete Regionale per la conservazione della Fauna Marina SardegnaL’AMP è nodo della rete regionale per la conservazione della fauna marina

In caso di ritrovamento di animali in difficoltà contattare il
logo emergenza in mare, guardia costieralogo emergenza ambientale, segnalazione incendi boschivi

Ex Area Sep – Ultimi lavori per il Centro Didattico per studenti e fruitori dell’AMP ed Eco-foresteria del Mare

31 marzo 2021

È terminata la prima fase di ristrutturazione dei locali dell’ex Area SEP di via dei Lidi, a fronte di un finanziamento Regionale P.O.R. FESR 2014-2020 di 700.000 mila euro, ottenuto dal Consorzio  di Gestione dell’AMP Tavolara Punta Coda Cavallo in data 2 Agosto 2016.

Attualmente è in corso, dopo l’approvazione da parte della RAS del progetto definitivo per l’utilizzo delle economie dei fondi P.O.R la procedura di gara per l’affidamento dei lavori per la sistemazione degli spazi esterni alla struttura compreso il campetto da basket.

Questi spazi esterni, ampi ed attrezzati, rappresenteranno in questo momento di gestione pandemica, un ulteriore punto di forza di questo centro didattico con annessa foresteria, che sarà nei prossimi anni, un elemento centrale delle attività dell’AMP Tavolara Punta Coda Cavallo. Infatti, gli spazi presenti si prestano perfettamente a diventare aule didattiche a cielo aperto, in perfetta coerenza  con il distanziamento richiesto dalla pandemia e nel solco delle attività condotte da anni dall’AMP Tavolara Punta Coda Cavallo. Sarà uno spazio aperto nel quale coinvolgere la comunità per esplorare ancora meglio i concetti e le pratiche di sostenibilità ambientale, con laboratori, incontri e iniziative formative, promuovendo altri percorsi di coinvolgimento anche con l’ausilio dei cittadini-scienziati che già hanno partecipato alle iniziative dell’AMP.

Il Centro Didattico per studenti e fruitori dell’AMP ed Eco-foresteria del Mare si aggiunge agli spazi già in dotazione del Consorzio di gestione e serviranno a rafforzare le azioni formative ed educative, condivise con gli attori sociali e con la cittadinanza. L’AMP di Tavolara, quindi, ha già predisposto un ricco di calendario di eventi ed incontri per avviare le attività, entro la fine del mese di aprile. Inoltre, l’eco-foresteria ospiterà a breve i primi ricercatori di I.S.P.R.A. (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) che saranno a Tavolara per proseguire i monitoraggi dedicati all’avifauna marina e, in particolare, alla berta minore.

Si conferma ancora una volta, come l’Area Marina Protetta di Tavolara Punta Coda Cavallo sia un ente in grado di coniugare e supportare la ricerca scientifica finalizzata al monitoraggio e alla gestione ambientale, ma anche le azioni formative e culturali rivolte al grande pubblico, anche dotandosi delle opportune strutture che rappresentano, in quest’ottica, un patrimonio della comunità.

Torna alla lista delle news

 

News


Iniziano domani 7 maggio, con le classi del liceo classico "A....

 

Tutela e valorizzazione ambientale, educazione, comunicazione, sensibilizzazione e promozione dello sviluppo sostenibile

 

©  2011 Area Marina Protetta Tavolara Punta Coda Cavallo     Sede Legale: via Dante 1, OLBIA (SS) - 07026                                       Sede operativa:  Via San Giovanni 14, OLBIA (SS) - 07026           Telefono 0789/203013 - Fax 0789/204514 Mail:info@remove-this.amptavolara.itPec: amptavolara@pec.it 

Credits

Area Riservata

logo ministero ministero dell'ambientelogo EMASlogo Rina
Navigando il sito amptavolara.com acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.