Permessi pesca - Tariffe

Permessi pesca - Tariffe

Avvisiamo tutti i pescatori ricreativi che a partire dal 1 gennaio 2022 il tesserino per il permesso di pesca potrà essere richiesto esclusivamente per via telematica effettuando il versamento del contributo tramite il sistema PagoPA (clicca qui per accedere al servizio). Per concludere la procedura l'utente dovrà accedere al sito dedicato (clicca qui per accedere) e ultimare la domanda inserendo i dati richiesti.

Il contributo può essere versato anche tramite bonifico bancario IBAN 
 IT 33 H 01015 84980 000070188494 Banco di Sardegna – Via De Filippi, 23 - Olbia. Causale: Permesso di pesca (anno di riferimento) NOME E COGNOME.  

Il personale dell'AMP Tavolara Punta Coda Cavallo è a disposizione. Per informazioni e chiarimenti chiamare al 0789/203013 dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.00.


Ai sensi del nuovo regolamento tariffario, approvato con delibera dell' A.C. n°15 del 07/12/2017 si definiscono le modalità e le contribuzioni economiche per le attività di pesca ricreativa e sportiva e per la pesca ricreativa e sportiva del riccio di mare. E' consultabile il regolamento delle sanzioni  e le note di accompagnamento alla proposta di modifica del Regolamento Tariffario.

TARIFFE

 I Richiedenti, che intendono praticare l'attività di pesca ricreativa e sportiva da TERRA, devono versare, a titolo di diritti di segreteria, un contributo parametrato in base alla durata del permesso, come indicato di seguito:

  • AUTORIZZAZIONE STAGIONALE (periodo giugno – ottobre€ 20,00 per i RESIDENTI nei comuni di Olbia, Loiri - Porto San Paolo e San Teodoro. Per tutti i NON RESIDENTI nei comuni sopra citati la quota stagionale è di  € 30,00;
  • AUTORIZZAZIONE ANNUALE (gennaio - dicembre)  €40,00 per i RESIDENTI nei comuni di Olbia, Loiri - Porto San Paolo e San Teodoro. Per tutti i NON RESIDENTI nei comuni sopra citati la quota annuale è di € 60,00;


I Richiedenti, che intendono praticare l'attività di pesca ricreativa sia da terra che a bordo di unità nautiche, devono versare, a titolo di diritti di segreteria, un contributo parametrato in base alla durata del permesso, come indicato di seguito:

  • AUTORIZZAZIONE STAGIONALE (periodo giugno – ottobre€ 30,00 per RESIDENTI nei comuni di Olbia, Loiri - Porto San Paolo e San Teodoro. Per tutti i NON RESIDENTI nei comuni sopra citati la quota stagionale è di  € 45,00;
  • AUTORIZZAZIONE ANNUALE (gennaio - dicembre)  €60,00 per RESIDENTI nei comuni di Olbia, Loiri - Porto San Paolo e San Teodoro. Per tutti i NON RESIDENTI nei comuni sopra citati la quota annuale è di € 90,00.

Elenchiamo in modo dettagliato le modalità per la richiesta dell'autorizzazione per la pesca sportiva e ricreativa e del riccio di mare (clicca qui per consultare il decreto 2019): 


Pesca del riccio di mare è consentita SOLO ai pescatori professionisti (DECRETO Regione Autonoma della Sardegna N. 3918 /DecA/51 DEL 4.11.2020)